OSSERVATORIO INTERNAZIONALE DI DESIGN / INTERNATIONAL DESIGN OBSERVATORY
home
continua la lettura...

Garibaldi fu ferito...

Pisa, Lungarno Pacinotti, 1862
Nei trenta metri del Lungarno Pacinotti a Pisa c’è una singolare concentrazione di memorie risorgimentali e garibaldine: la lapide ricorda l’approdo dell’eroe dopo (...)

continua la lettura...

L'Isabella atrocemente strozzata

Cerreto Guidi, 1867
Nel luglio 1867 Giuseppe Garibaldi, che si era recato a Fucecchio per rendere omaggio alla tomba di Giuseppe Montanelli, visitò Cerreto Guidi, dove sostò davanti alla villa (...)

continua la lettura...

Vile, tu uccidi un uomo morto!

Gavinana, Pistoia, dal 1850 ca.
Ci sono luoghi o città che si identificano in maniera appassionata ed esclusiva con il nome del loro eroe eponimo (lo abbiamo visto, ad esempio, a Castelfranco di sopra dove ogni scritta (...)

continua la lettura...

Fonderie Michelucci

Pistoia, Via dell'Anguillara
Tra la seconda metà dell'800 e la prima metà del '900 non ci fu edificio di un qualche pregio, a Pistoia, a Firenze, in Toscana, che non installasse opere, in ferro battuto o in (...)

continua la lettura...

O Roma o morte!

Firenze, Piazza Santa Maria Novella, Via degli Avelli
'Preludiando' la spedizione di Mentana, nell'ottobre 1867 Giuseppe Garibaldi, dalla finestra in via degli Avelli, angolo piazza Santa Maria Novella, dettò alla folla la celeberrima frase: (...)

continua la lettura...

Colonna Garibaldi

La Maddalena, Piazza Umberto I
La 'Colonna Garibaldi' venne posta a La Maddalena nel 1907, con una iscrizione dedicatoria in caratteri bronzei a rilievo perfettamente consoni ad un certo gusto tipografico dell'epoca. Sul (...)

continua la lettura...

Storia moderna e contemporanea

Loro Ciuffenna, Arezzo, Logge
Una lapide alla memoria dei fatti o degli uomini del Risorgimento italiano si trova pressoché dappertutto. Come è facile imbattersi in un ricordo dei caduti della Prima o della (...)

continua la lettura...

Garibaldi aspettò la coincidenza...

Prato, Stazione di Porta al Serraglio
Ammainata nel 1849 la bandiera della Repubblica Romana (fig. 4), dopo gli ultimi disperati combattimenti a Villa Savorelli (fig. 5) e a Villa Spada sul Gianicolo, Garibaldi tenta invano di (...)




ordina per:

titolo
data di inserimento
a caso




 
NOTIZIE DA AIAP

Il Grand Tour della tipografia italiana






cerca in Typo tour:

ordina per:

titolo
data di inserimento
a caso




AiapZine
periodico online
Milano
1/2011
ISSN: 2039-9901


Aiap

associazione italiana design della comunicazione visiva

Ultimi commenti


Cerca



Archivi


Notifica



 
Per Cancellarti clicca qui.