OSSERVATORIO INTERNAZIONALE DI DESIGN / INTERNATIONAL DESIGN OBSERVATORY
home

Un libro su Serafino Loszach

[text] Francesca Rizzato, Italy / [images] Francesca Rizzato, Italy

Serafino Loszach. Artista di Topolò (un borgo montano in provincia di Udine, vicinissimo al confine sloveno) morto qualche anno fa e con una storia particolare da raccontare, unica e poco conosciuta. Ecco da dove nasce l'idea di progettare un libro che parli di lui, della sua storia, della sua terra e delle sue opere. Tutto nasce dalla scoperta dei suoi disegni, centinaia di ritratti e paesaggi, all'apparenza "strani" e buffi, molto espressivi.

Sono invece il risultato di un uomo di sessantasei anni che dopo aver avuto due ictus è rimasto paralizzato per gran parte del corpo e che ha iniziato a disegnar per occupare le sue giornate. Usando dei pesi che lo aiutassero a tenere fermi i fogli, copiava puntigliosamente ritratti dalle pubblicità e immagini di riviste e giornali. Molti sono anche i disegni di tipo architettonico.
L'idea di fare un libro su di lui nasce soprattutto da una forte volontà da parte di chi l'ha conosciuto in vita di far conoscere la sua arte. Molti sono rimasti colpiti dalle sue opere e dal suo modo di vedere il mondo. I suoi disegni sono finiti anche ad Amsterdam in una mostra sull'utopia. Sebbene esista questo grande interesse per Serafino Loszach, non è mai stata realizzata nessuna pubblicazione finora.
Nel libro che ho progettato sono raccolti solo alcuni dei suoi disegni, per lo più di tipo architettonico, case di montagna, edifici moderni, chiese, strani palazzi orientali, una selezione su quasi seicento scansioni. L'intento del progetto è quello di rispecchiare la semplicità e l'umiltà dell'artista, per questo motivo è stato scelto uno stile pulito e semplice.
Ho trovato in Donatella Ruttar e Moreno Miorelli le persone adatte per la stesura dei testi, entrambi avevano a cuore il tema del libro e si occupano da anni della Stazione di Topolò, un "non-festival" che si svolge ogni anno a Topolò. I testi si suddividono in un'introduzione, una parte centrale dedicata completamente alla biografia tratta da una conversazione con la figlia dell'autore, e un'ultima parte che si occupa della storia di Topolò. La parte scritta occupa un minor spazio rispetto all immagini appositamente per dare importanza ai disegni dell'artista. I testi sono in italiano-inglese sebbene l'idea iniziale fosse quella di tradurli in sloveno.
La seconda fase di progettazione è stata quella più tecnica, riguardante le dimensioni del libro che ben si conciliano con le proporzioni dei fogli Fabriano su cui disegnava l'artista, il formato orizzontale, il carattere tipografico, l'impaginazione, l'ordine delle opere da inserire in modo che "raccontassero una storia", il target di destinazione, l'analisi dei costi, il tipo di stampa.


Scarica
il pdf sintetico della tesi


Visiona
la galleria delle immagini della tesi


Titolo / Un libro su Serafino Loszach
Autore / Francesca Rizzato
Università / IUAV, Treviso
Corso di Laurea / Laurea in Disegno Industriale
Anno Accademico / 2011/2012


Francesca Rizzato
francescarizzato@mail.com
cargocollective.com/francescarizzato


Inserito da aiapzine | 19.02.13 | commenti (0) | Tesi, ricerche, studi | stampa




 
NOTIZIE DA AIAP
apri

 

apri

 

apri

 

apri

 

apri

Francesca Rizzato  


galleria:

vai alla galleria

AiapZine
periodico online
Milano
1/2011
ISSN: 2039-9901


Aiap

associazione italiana design della comunicazione visiva

Ultimi commenti


Cerca



Archivi


Notifica



 
Per Cancellarti clicca qui.